Vuoi creare un’attività online ? Ecco 17 consigli da seguire

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Creare un’attività online può essere semplice se sai come fare. Non è detto che ci si diventi ricchi o anche solo benestanti, ma lavorando bene ci si può tirare fuori tranquillamente uno stipendio. E’ sempre meglio che alzarsi la mattina, freddo, caldo, pioggia e neve per andare al lavoro per realizzare i sogni di qualcun’altro.

Creare un business online: l’esempio di Leo Babauta.

Nel 2007 Leo Babauta, semplice insegnante, decide di stravolgere la sua vita. A dispetto di tanti americani sceglie di migliorare il suo modo di vivere e la salute del proprio corpo. Così inizia a correre, fare sport, meditare. Infine abbandona tutte le sue cattive abitudini. Per accrescere la propria spinta motivazionale Leo decide di aprire un blog. Lo chiama Zenhabits, e inizia a scriverci i propri obiettivi, le proprie scoperte, i risultati portati a termine.

E’ un vero successo. In un solo anno il blog diviene il blog di crescita personale più importante al mondo, con centinaia di migliaia di iscritti. Nel 2011 Zenhabits appartiene alla classifica dei primi 10 blog più letti sull’intero pianeta con più di un milione di iscritti. Con la pubblicazione dei suoi ebook e dei suoi corsi a pagamento Leo è divenuto estremamente ricco, e ha così finanziato molte delle associazioni senza scopo di lucro dedite alla salute e allo sport.

Inutile dire che Leo è oggi lui è una leggenda. In particolar modo per chi ha il desiderio di avviare un’attività online basata sulle competenze.

 

Ecco i 17 consigli su come creare un business da 0 su internet

  1. Cerca le opportunità. Apri gli occhi e datti da fare per capire quali potrebbero essere le necessità della gente e le possibili soluzioni ai loro problemi. Come potresti migliorare la vita altrui? A quale prodotto o servizio potresti dare vita per avviare la tua attività online e creare il tuo business?
  2. Se non vedi l’ora di iniziare significa che hai qualcosa di buono per le mani. Ogni volta che mi vengono le migliori idee, divento super entusiasta. Ne parlo con la gente. Ci penso la notte. Non riesco a stare seduto a lungo dall’eccitazione.
  3. Parti in piccolo. Le persone cercano di creare un business e di lanciarlo nel modo più grandioso possibile. Questo è estremamente sbagliato. Parti più in piccolo che puoi, magari facendo provare il tuo prodotto o servizio ai tuoi amici e alla tua famiglia. Dopodiché fallo testare a poche altre persone. Ricordati sempre che la miglior pubblicità è il passaparola e la soddisfazione dei tuoi clienti.
  4. La cosa peggiore che puoi fare è non iniziare. Non vi è fallimento peggiore che non provare nemmeno. Se c’è una cosa bella del web è che molte idee sono realizzabili senza spese o con cifre modeste. Provare è importante, avrai sempre la possibilità di ritentare con una nuova idea in futuro.
  5. Crea un blog. Il miglior modo per pubblicizzare il tuo business è divulgare informazioni e contenuti gratuitamente. Mostra la tua propensione ad elargire contenuti di valore, aiuta le persone senza chiedere niente in cambio, queste ricambieranno il favore.
  6. Non fare SEO, Social Media Marketing o Viral Marketing. Questo genere di cose non ha valore per la gente.
  7. Piuttosto genera valore. Costruisci qualcosa di buono, e il passaparola farà da sé la parte di marketing di cui hai bisogno. Crea articoli e contenuti di valore e i tuo blog non avrà bisogno di SEO.
  8. Inizia a imparare. Ho iniziato il mio business online senza soldi grazie a servizi gratuiti o poco costosi. Solo dopo aver realizzato qualche guadagno ho avuto i soldi per pagare qualsiasi cosa o assumere qualcuno. Inizia a fare soldi prima possibile vendendo un ebook, un servizio, un prodotto che abbia un valore reale. Creare un business deve essere istruttivo anche per te.
  9. La pubblicità è un cattivo modello di business. Quando fai soldi tramite banner pubblicitari, cosa stai vendendo? L’attenzione della tua audience, nulla di più, nulla di meno! Questa è una cosa molto brutta, e le persone che ti seguono non lo apprezzeranno. Piuttosto fai ciò che ti è possibile per deliziare la tua audience e far si che acquisti il tuo prodotto.
  10. Dimenticati dei numeri. In modo più specifico, semplifica il tuo business e dimenticati di raggiungere certi obiettivi o targets. Un milione di pagine viste, decine di migliaia di iscritti, mezzo milione di ricavi. Piuttosto preoccupati di quanto stai aiutando i tuoi clienti. Quanto valore gli stai apportando? Come puoi renderli più felici? Prima di creare un business devi essere consapevole che tutto ruota intorno alla gente.
  11. La felicità arriva presto. Un sacco di persone si ammazzano per raggiungere determinati obiettivi, o fare un grande lancio. La gioia non deriva dal superamento di un traguardo, bensì da ciò che si sta facendo per raggiungerlo. Sii felice fin da subito anche per le piccole soddisfazioni. Assicurati di fare qualcosa che ti piaccia, la felicità arriverà da sé.
  12. Dimentica la perfezione. Troppe persone perdono un sacco di tempo cercando di rendere il proprio prodotto, blog, sito, lancio perfetto. Non lo sarà mai abbastanza. La ricerca della perfezione può limitare le tue vendite. Piuttosto preoccupati di provare, ottendere dei feedback, migliorare e infine ripetere.
  13. Lascia perdere il business plan. Pianificare, come perfezionare, non ha utilità a meno che non hai come obiettivo quello di costruire una multinazionale. I business plan si basano su informazioni e previsioni a lungo termine del tutto ipotetiche. Piuttosto ti consiglio di fare esperimenti, analizzare i tuoi feedback, per poi fare meglio. Nel creare un business la flessibilità è tutto.
  14. Inizia da casa e fallo con i tuoi amici. Non hai bisogno di avere un ufficio nella maggior parte dei business. Se vuoi imparare a correre non serve investire soldi in scarpe nuove (sono solo scuse) e per iniziare un nuovo business non vi è la necessità di affittare un ufficio e fare investimenti di ogni genere. Sarebbe solamente uno spreco di soldi. Inizia con gli amici che condividono le tue stesse passioni.
  15. Concentrati sulle cose importanti. Troppo spesso la gente si ferma alla sola analisi delle statistiche,dei  social media e di un sacco di altri fattori che hanno poca importanza. Piuttosto concentrati nella creazione di un prodotto o di informazioni che abbiano un valore tangibile per le persone che ti seguono.
  16. Circondati di persone interessanti. Avere amici che facciano cose affascinanti può darti un sacco di ispirazioni. Gli stessi amici possono darti grandi consigli e feedback. Le persone attorno a te, e le loro attitudini, contano più di quanto credi.
  17. Impara ad essere contento senza conoscere il futuro. Non puoi sempre predire cosa accadrà nel business. Il mondo cambia in fretta, Il tuo business cambierà. Tu stesso cambierai. Come dicono i grandi guru della meditazione: “impara a vivere nel presente e lascia le ansie passate o future”.