Vivere, lavorare e andare in pensione in Giamaica. Isola caraibica.

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giamaica… quest’isola è famosa principalmente per un motivo: il reggae, lo ska, il dub e le travolgenti canzoni di una delle voci più trascinanti e degli anni sessanta e settanta: il famoso cantante Bob Marley. La Giamaica, tecnicamente il terzo paese anglofono delle Americhe, dopo Stati Uniti e Canada, e appartenente al Commonwealth, ha da sempre attirato moltissimi turisti ma anche pensionati statunitensi intenzionati a spendere la loro pensione in questo paese dei Caraibi e, da diverso tempo, è méta prescelta anche moltissimi expat che, ogni anno, si avvicinano a questo paese con l’idea di trasferirsi in un paradiso tropicale dei Caraibi solo per scoprire, alle volte, che la vita in Giamaica può anche presentare delle sorprese negative come un’economia difficile da affrontare, diversi livelli di povertà che portano anche ad episodi di estrema violenza e una burocrazia spesso corrotta ed inaccessibile.



VIVERE IN GIAMAICA: KINGSTON LA SUA CAPITALE

Kingston è la capitale della Giamaica, una città vivacissima che potrebbe far impallidire le più grandi città europee in merito a divertimenti. I prezzi delle case sono più o meno come quelli delle grandi città, il costo della vita seppure inferiore rispetto alla media europea non è da sottovalutare. Molti expat infatti arrivano qui pensando di pagare la metà di quanto pagano di solito ma purtroppo non è così, o almeno non è più così. La crisi economica globale ha portato molta gente a riversarsi in questi posti esotici ed economici, portando quindi un grande sviluppo degli stessi. Di conseguenza gli spazi disponibili sono aumentati ed i prezzi sono aumentati.

LA BELLEZZA DELLA GIAMAICA

La Giamaica essendo un isola nel mar dei Caraibi ha il mare e le spiagge più delle del mondo (a mio parere), ad ogni modo, tutti gli expat che decidono di recarsi in Giamaica, coscienti dei problemi che potrebbero avere in questa nazione dei Caraibi, in pochissimo tempo s’innamorano del clima, del cibo e della ricca e affascinante cultura creola che, nonostante la colonizzazione britannica, ha mantenuto, ancora oggi, le sue caratteristiche più vive.

GIAMAICA: VIDEO DI UN ITALIANO IN GIAMAICA