Trasferirsi in Portogallo, qualità e costo della vita per gli italiani

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Portogallo: sole e qualità della vita sono le principali ragioni che da sempre spingono i pensionati stranieri a scegliere di andare a vivere qui. Ora c‘è un altro motivo: le agevolazioni fiscali. In tutta l’Unione Europea il costo della vita è aumentato ma in Portogallo rimane inferiore ai prezzi Italiani. Con solo 1.000 euro si può vivere senza rinunce.




COSTO DELLA VITA IN PORTOGALLO:

Mediamente il costo per affittare un appartamento in Portogallo è di 300/500 euro al mese, compreso Acqua, Gas ed Elettricità.
Il costo dei prodotti alimentari è veramente basso. Con poco più di 300 euro al mese potete fare la spesa per due persone
Un pasto completo va dagli 8 ai 15 euro, a seconda del ristorante
Il caffè costa dai 60 ai 70 centesimi
Con meno di 6 euro si può andare al Cinema

Costo della vita a Lisbona:

Affitto mensile per appartamento di 85 mq, ammobiliato e in zona costosa €913
Affitto mensile per appartamento di 85 mq, ammobiliato e in zona “normale” €637
Bollette per un mese per due persone in appartamento di 85 mq €102
Internet €23
Televisione a schermo piatto, 40 pollici €398
Micro-onde €87
Tariffa oraria aiuto domestico €7
Benzina 1 litro €1,29
Biglietto mensile trasporti pubblici € 41
Taxi (8 chilometri, giorno feriale, tariffa base) € 16

Pranzo nel quartiere degli affari €9
Big Mac Meal o simile €5,77
Mezzo chilo di petto di pollo €2,92
Un Litro di Latte €0,67
12 uova €1,98
1 chilo di pomodori €1,48
500 grammi di formaggio locale €4,18
1 chilo di mele €1,34
2 chili di patate €0,88
Mezzo litro di birra nazionale al supermercato €1,08
1 bottiglia di vino da tavola rosso, buona qualità €4,90
2 litri di Coca-Cola €1,66
Pane per 2 persone per un giorno €0,87

llcosto della vita in Portogallo è in aumento, ma rimane ancora inferiore rispetto ad altri paesi europei. Con 1000 euro al mese si riesce a vivere tranquillamente.
Lisbona è più cara, ma nel nord del paese si può vivere con costi inferiori.
L’economia del Portogallo è la quarantesima al mondo per PIL. Il PIL pro capite è stimato intorno ai 23.000 euro, 34esimo al mondo. Secondo una statistica dell’Economist Intelligence Unit o EIU il Portogallo è al diciannovesimo posto in termini di qualità della vita.