Quanto mi costa un weekend a Madrid? Ecco il dettaglio

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Avete mai digitato su google questa domanda prima di partire a Madrid? Beh, lasciate perdere google, io vi do la risposta.
Dovete sapere che Madrid è famosa per essere una delle città più economiche in Europa, sia per quanto riguarda la parte culturale, sia per quanto riguarda la parte gastronomica. Ovviamente ci sono anche posti un pò più “IN”, ma la Madrid che vi mostro io, è quella che la gente del posto vive quotidianamente.
Se venite qui un weekend e volete godere a fondo della città, non abbiate paura nel pensare “oddio, vorrei fare quasi tutto, ma non so se posso…”; ora vi spiego il perchè.

COSA VEDERE A MADRID IN UN WEEKEND

Partiamo dalla parte più seria, l’aspetto culturale. Ci sono diverse bellezze da visitare, come i famosi quartieri Barrio de las letras, la latina, puerta del sol, plaza mayor ed il gigantesco Parque del retiro. Pensate solamente che tutto ciò ovviamente è gratis, anche il palazzo di cristallo che si trova all’interno del parque del retiro. E non pensiate che mi sia dimenticato del museo del prado, uno dei musei più belli che abbia mai visitato. Beh, anche qui ci sono dei giorni ed orari gratuiti (lunedi sabato dalle 18 alle 20 e domenica dalle 17 alle 19). Quindi fino ad ora, abbiamo visto gran parte della città e quanto abbiamo speso? Esatto, 0 euro. L’unica cosa per la quale pagherete, ma credetemi che ne varrà la pena, è il Palacio Real, ma di quanto parliamo? 11€ entrata normale e 6€ se siete studenti o avete più di 65 anni. Ok, ricapitoliamo, per le visite abbiamo speso 11€. Vi ci vorranno esattamente due giorni per vedere tutto ciò.
CONSIGLI PER MANGIARE A MADRID
Ora, passiamo al’aspetto culinario. Ci sono dei posti meravigliosi per andare a mangiare, con viste mozzafiato, ma…. credetemi se i migliori sono quelli dall’aspetto più rustico. Ad esempio, non te ne puoi andare da Madrid senza aver provato il famoso bocadillo de calamares (panino con i calamari) del bar la campana accanto a Plaza Reial (3.50 il panino + 1.50 birra o altra bibita). Poi ovviamente ci sono altri posti dove potrete trovare il cocido madrileño, piatto tipico del posto, a 10€ con un menù incluso di bibita e dolce. Altrimenti ci sono i tipici bar della Latina, dove chiedendo una birra, cui prezzo oscilla tra i 2€ ed i 2.50€, ti servono tapas gratis, che alla fine sono aperitivi. Per la cena, il mio consiglio è fare un giro nei tipici mercati chiusi dove potrete assaggiare prodotti del posto per pochi euro, ad esempio uno dei miei preferiti è il mecato di Sanildefonso, che si trova non lontano dalla Gran Via. Ecco qui che tra un pranzo ed una cena abbiamo speso 30€ a persona.
LA MOVIDA DI MADRID
Ed ora, passiamo al tema “movida”, tema molto caro al pubblico più govane. Ci sono diversi quartieri, tipo Lavapies, Malasaña, Chueca o la stessa Latina, dove nei bar troverete vari tipi di offerte come : birre a 2.5€ o addirittura cocktail con offerta 2×1. Calcolate poi che in molti di questi bar, troverete musica commerciale e non pagherete alcun tipo d’entrata. Quindi, parlando di una serata senza eccessi, avrete speso 20€.
Vi siete fatti due conti? Vivendo la città al 100% abbiamo speso 60€, in una giornata dove non ci iamo fatti mancare nulla. Sapete a cosa corrisponde? Al costo della benzina in Italia se partite da casa e vi fate 100km andata e 100 ritorno. Così ne avete fatti 2000, dipendendo da dove viviate, ma avrete visto una delle città più belle e solari d’Europa.
 Alessio Lupino