Polinesia: ecco perchè trasferirsi in un vero paradiso terrestre

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

State pensando di mollare tutto e trasferirvi in un paradiso in Terra? Allora optate per la Polinesia! Le sue spiagge dalla sabbia rosata, il mare blu cobalto o quasi bianco candido, e la tranquillità dello stile di vita qui, vi faranno innamorare di questo incantevole posto che tra le altre cose, sembrerebbe emanare un meraviglioso odore di vaniglia.

polinesia

Quest’isola, conosciuta con il nome di  “isola di vaniglia” per le sue numerose coltivazioni, ha la forma di un trifoglio e sarà il vostro paradiso soprattutto se siete amanti dell’ immersione subacquea e della vela.

L’isola assume i colori  dello zaffiro e dello smeraldo, è collegata all’Oceano ed è possibile avvistare i delfini blu. Oltre alla natura incontaminata, ciò che colpisce soprattutto a Tahaa, e’ davvero il profumo che addolcisce ogni momento della giornata.

Ricordatevi però  che per trasferirsi qui c’è bisogno di un forte spirito di adattamento vista la rilassatezza con la quale si affronta la quotidianità. Ci sono state persone che, dopo aver immaginato di vivere in questa terra paradisiaca per tutta la vita ed essere riuscite a trasferircisi, dopo alcuni mesi sono tornate a casa. Bisogna essere consapevoli al 100% che in Polinesia, tutto è diverso, tutto è più calmo.

Se invece siete convinti al 100% di iniziare le pratiche per il trasferimento, sarà necessario trovare una casa ed un nuovo lavoro per ottenere la residenza nello Stato. I passi per trasferirsi sono comunque quello di richiedere il passaporto, l’iscrizione all’anagrafe italiana per residenti all’estero ed il permesso di soggiorno, fondamentale per vivere lì.