I luoghi meno conosciuti di Madrid e Barcellona, per veri amatori

Madrid e Barcellona sono le città più famose della Spagna. Ma anche dove pensate aver visto tutto, ci sono posti segreti dei quali pochi hanno sentito parlare o pochissimi hanno direttamente visto con i propri occhi.
Ovviamente non vi parlo di quei posti dove incontrerete la tomba di Dracula o i resti del primo abitante della città, ma di posti attualmente aperti che pochi conoscono.
MADRID SEGRETA..
Partiamo da Madrid…pensate veramente che non ci sia la spiaggia? beh vi sbagliate, o almeno, non siete mai passati per il ristorante OJALÁ, ubicato a Mlasaña, dove al piano inferiore, troverete una vera spiaggia stile ibizenco, con il suo chiringuito. Li potrete bere una birra in compagnia in un posto incantevole.
Resultado de imagen de CHIRINGUITO OJALA MADRID
Da lì passiamo a Lavapies, dove ad un certo punto vedrete un edificio della “escuela pia”, che a prima vista vi sembrerà un edificio normale, ma che nasconde una delle più belle terrazze di Madrid, con una vista impressionante.
Resultado de imagen de terraza escuela pias madrid
Torniamo verso Malasaña, dove troviamo un centro artistico chiamato Kikekeller, nel quale potrete apprezzare oggetti unici nel loro stile, ma…arriva la notte e questo centro artistico si trasforma in uno dei posti più di moda per i suoi Gin Tonic.
Resultado de imagen de kikeller madrid
Muoviamoci ora verso Tetuan, dove incontreremo la “bocadilleria clandestina”, una panineria che ogni giorno cambia di menù e famosa per i suoi unici panini, che verranno serviti accompagnati da una birra, tutto al prezzo di 7€. Il posto prescelto per questa bocadilleria è la Fabrica de Jabones. Solo potrete accedere i mercoledi e giovedi notte.
Resultado de imagen de bocadilleria clandestina madrid
Questi, secondo il mio punto di vista, sono tra gli imperdibili nella città di Madrid.

BARCELLONA SEGRETA…

Spostiamoci ora a Barcellona, che nasconde alcuni posti a dir poco unici.
Ad esempio, iniziamo con il Chin Ton Souvenirs, un negozio di souvenirs sito nella calle provenca 300, dove a prima vista vedrete dei semplici souvenirs, ma sapete cosa nasconde all’interno? Un ristorante, uno dei più orginali, buoni e diciamo anche un pò cari di Barcellona, ma realmente unico nel suo genere; pensate che la cucina si trova proprio nel mezzo del negozio.
Resultado de imagen de chin ton souvenirs
Se ci addentriamo nel Raval, quartiere conosciuto per i suoi molteplici bar e club notturni, troviamo uno spazio artistico occulto, l’Arco de la virgen, sito in carrer varge 10. Da fuori, non ha per nulla l’aspetto di uno spazio culturale, anzi, lascia un pò a desiderare, ma una volta aperta la porta…beh, troverete un mondo completamente differente dove potrete ammirare concerti ed esposizioni artistiche.
Resultado de imagen de arco de la virgen barcelona
Per ultimo, come non menzionare il primo centro anti-stress di Barcellona, ubicato nel folkloristico quartiere di Gracia., più precisamente in Plaça de narcis oller 3. Di cosa si tratta? Una vasca di 2.5×1.6  con 600lt d’acqua e 300kg di sale. I suoi effetti benefici faranno sì che, nel caso in cui abbiate avuto una giornata particolarmente stressante, tutto svanisca.
Resultado de imagen de centro anti stress Plaça de narcis oller 3
Ora che vi ho svelato questi segreti, cosa aspettate a portarci un amico, un’amica o il vostro partner.
Alessio Lupino