Gibilterra e la Brexit: 6 cose che non sai su questo territorio

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gibilterra è un territorio britannico d’oltremare. E’ un possedimento inglese dal 1713 quando il regno di Castiglia confermò la sovranità britannica sulla fortezza e sulle terre circostanti, dopo che era stata la stessa Casa reale inglese a prendersi quasi con la forza quelle lande, nel mezzo del caos della guerra di successione spagnola (1701-1714). Ma bisogna anche dire che prima del 1700 Gibilterra è stata sotto il dominio spagnolo solo per circa 250 anni, difatti ancor prima era araba. Quindi sostenere che Gibilterra è stata strappata al regno di Spagna non ha molto senso nel 2017.

6 COSE CHE NON SAI SU GIBILTERRA

  • Gibilterra è l’unico posto in Europa a far vivere in libertà degli animali selvatici: circa 300 macachi popolano la rocca. La maggior parte di loro vive in cima, ma spesso e volentieri si incontrano anche lungo le strade basse che costeggiano la montagna. Sono docili, ma attenti a non mangiare in loro presenza. Potrebbero avvicinarsi con destrezza e rubarvi il cibo. E state attenti anche non dargli da mangiare, le multe sono molto salate (se le scimmie dovessero associare tutti gli umani al cibo potrebbero riversarsi in massa a valle e fare razzie di cibo oltre che causare possibili incidenti stradali
  • John Lennon e Yoko Ono si sono sposati a Gibilterra, hanno provato molti altri posti prima (come Francia e Germania) ma hanno avuto diversi problemi con i documenti. A questo punto hanno scelto Gibilterra : Why? “It is quiet, British and friendly,” ha risposto Lennon.  Il Principe Carlo e Diana hanno trascorso la loro luna di miele a Gibilterra.

gibilterra

  • Ha uno degli aeroporti più strani del mondo. La pista dell’aeroporto taglia trasversalmente l’unica strada che porta al centro città. Come nei passaggi a livello nostrani (dove passa il treno) si abbassa una sbarra quando deve decollare o atterrare un aereo.
    gibilterra
  • Gibilterra è il più importante sito al mondo per quanto riguarda i reperti dell’uomo di Neanderthal. La grotta di Gorham ha al suo interno scritte rupestri risalenti a più di 39.000 anni fa oltre che molti teschi e ossa rinvenute di uomini primitivi.

gibilterra

  • Lo Yanito o Llanito: è il dialetto di Gibilterra, ha forti influenze dal dialetto spagnolo andaluso e dall’inglese, ha minori influenze da portoghese, italiano, ligure, ebraico, maltese e anche da un dialetto ebraico, il ladino. È la terza lingua parlata a Gibilterra dopo l’inglese (ufficiale) e lo spagnolo ed è parlata da circa 20.000-25.000 persone. In realtà ultimamente si sta perdendo perché i giovani prediligono l’uso dello “Spanglish” parlato anche a Miami. Ovvero un mix di inglese e spagnolo, anche perché non sono più presenti le comunità portoghesi ed italiane (genovesi) ad esempio. Qui moltissimi bambini sono bilingue, dalla nascita vengono cresciuti usando 2 lingue: l’inglese e lo spagnolo.