Bollo auto: in Europa si paga ma in Italia è il più caro

Clicca dove vuoi condividere l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quali sono le differenze tra il pagamento del bollo auto in In Europa e in Italia?  Chiaramente le differenze di prezzo visto che l’Italia è il paese più caro!

Sapete come funziona il pagamento del bollo auto negli altri stati europei, come ad esempio in Germania, Francia, Inghilterra e Spagna?

bollo auto

 

In Germania il bollo auto si paga una volta all’anno e l’importo totale viene calcolato in base alla cilindrata dell’auto e ai cavalli. Il costo è di 80 euro in meno rispetto all’Italia.
In Francia il bollo esiste ma in maniera differente dall’Italia, dal momento che il prezzo della tassa viene dimezzato dopo 5 anni di possesso della macchina e abolito dopo 10 anni. Anche in Francia, il prezzo è inferiore rispetto all’Italia.
In Inghilterra poi, esistono due tariffe per il bollo, la prima per le auto diesel e la seconda per quelle a benzina. Per quelle che vanno a benzina bisogna vedere la cilindrata, se è sotto ai 1550 cc, l’ importo per il bollo è di circa 125 sterline (circa 170 €), se invece la cilindrata è superiore a quella scritta bisognerà pagare 205 sterline (circa 280 €). Invece per i veicoli che vanno a diesel, l’ importo da pagare è in base alle emissioni inquinanti.
In Spagna se l’operazione di pagamento avviene online ha dei costi molto più bassi rispetto l’Italia, ad esempio per una macchina di media cilindrata il costo è intorno ai 86 €.
In Romania il bollo è chiamato tassa ambiente ed ha un prezzo di 50 € circa l’anno.
In Svizzera e a Gibilterra infine, il bollo auto non esiste.